E se perde tutti i soldi del casinò: è possibile restituire il pagamento in Italia? Processo di gioco Oggi, la rete mostra costantemente informazioni su come restituire i soldi persi al casinò. E la maggior parte è presentata in modo tale che i giocatori inizino a pensare alla possibilità di restituire i pagamenti effettuati tramite carte bancarie.

Una pratica comune in Occidente è la procedura di rimborso. Ma nei paesi della CSI è tutto diverso. Pertanto, cercheremo di quanto sia difficile questo percorso per i giocatori di Runet.

Cos'è lo storno di addebito?

Purtroppo, le forze dell'ordine o gli avvocati non possono aiutare un cliente che ha perso molto in un casinò. Ma il diritto bancario internazionale prevede la possibilità di impugnare i pagamenti previa fornitura di prove di atti fraudolenti da parte del destinatario. Si chiama Chargeback, una procedura che tutela gli interessi dei titolari di carte bancarie.

Ciò accade in più fasi:

  • E se perde tutti i soldi del casinò: è possibile restituire il pagamento in Italia? Processo di gioco scritta Viene una lettera al beneficiario chiedendo il rimborso delle operazioni;
  • Si redige istanza per contestare il pagamento al servizio di sicurezza dell'istituto bancario che ha emesso la carta con l'estratto conto e la corrispondenza di cui sopra;
  • Inizia l'avvio di un chargeback da parte dei dipendenti della banca;
  • Domanda in attesa;
  • Al cliente della banca viene inviata una notifica sulla risoluzione della situazione o una richiesta di dati aggiuntivi.
  • Viene erogato un rimborso.

Di norma non si riceve risposta a una lettera con una richiesta di rimborso. Ma questo punto è importante, poiché è obbligatorio nella procedura della procedura di chargeback.

Aspettative e realtà: i giocatori recuperano i soldi?

Ci sono solo un paio di condizioni reali per la procedura di reso. Esso:

  • Sono trascorsi 540 giorni dalla transazione.

Sembrerebbe che tutto funzioni in modo elementare, ma in pratica non è così semplice emettere un chargeback del casinò. Soprattutto in Italiae in Russia e in un certo numero di paesi della CSI, il gioco d'azzardo è completamente illegale. Cioè, i loro residenti, per legge, non devono assolutamente giocare in un casinò e, di conseguenza, si qualificano per la restituzione del denaro perso.

Una sfumatura importante in questo caso è la disponibilità di una licenza per un club di gioco d'azzardo. E, se ce n'è uno, allora i conti per l'accettazione di depositi dovrebbero essere aperti presso banche che operano in conformità con le leggi internazionali. Solo in questo caso la transazione sarà lecita e l'utente registrato alla risorsa potrà effettuare uno storno di addebito e ricevere un rimborso.

I truffatori non sono i benvenuti da nessuna parte

E se perde tutti i soldi del casinò: è possibile restituire il pagamento in Italia? Processo di gioco Se i casinò online ei loro visitatori non tentassero di ingannarsi a vicenda, non ci sono problemi. Ad esempio, nel caso di siti illegali (con script), tutto è chiaro: puoi riprodurli solo a tuo rischio e pericolo. BecItalye illegalmente, senza garanzie ai clienti quando effettuano operazioni monetarie.

Ma il fatto è che tra i giocatori ci sono molti truffatori che, quando perdono, non sono contenti della prospettiva di riconquistare al casinò. Invece, stanno cercando modi per sicurezza aggirare i sistemi di.

I proprietari di portali di gioco d'azzardo legali sono pronti per questo, sanno come rispondere ad azioni fraudolente e descrivono in dettaglio anche le possibili conseguenze nelle regole e nelle condizioni del loro lavoro.

Per prevenire la perdita di profitto, una delle aree di attività delle risorse di gioco è la diffusione di informazioni sull'impossibilità di restituire i fondi persi.

Alcuni siti parlano anche di accusare penali per chargeback, ma si tratta solo di bullismo. BecItalye il sistema opera esclusivamente nel campo legale, il che significa che tutte le decisioni approvate in merito alla quando fornisce prove da parte del cliente sono legali per la conformità predefinita.

Casi in cui un rimborso in un casinò online italiano è davvero possibile

Puoi adottare una procedura di storno di addebito se:

  • Account di gioco bloccato sul sito del casinò online;
  • Si è verificato un guasto tecnico al momento della transazione;
  • Quando si effettua un deposito, viene automaticamente accreditato un bonus con il requisito della scommessa obbligatoria;
  • Le domande di prelievo di denaro vengono respinte.

Quando si verifica uno dei casi precedenti senza spiegarne il motivo, puoi tranquillamente fare una richiesta di rimborso. E raccogliere le informazioni più complete su possibili frodi da parte della risorsa è un punto importante che aumenta le possibilità di risolvere la situazione a favore del cliente. Ma, idealmente, ovviamente, devi stare attento anche nella fase di scelta di un club in rete.

BecItalye in un casinò online dove puoi vincere e prelevare i tuoi soldi dal tuo conto senza problemi, la question del chargeback diventa irrilevante.

Casinò online con pagamenti veloci:

mostra di più